Descrizione del festival

 

Il 2021 vedrà la 21. stagione del festival di musica da camera „Note di Primavera“. La rassegna si svolge nella suggestiva chiesa di San Martino in Ronco sopra Ascona. Questo paese pittoresco si trova su una terrazza sopra il Lago Maggiore e offre una vista splendida su tutto il lago e le isole di Brissago. In maggio vi sono ogni anno numerosi visitatori e amanti della musica classica che occupano regolarmente fino all'ultimo posto la chiesa parrochiale. La chiesa possiede, oltre all'acustica ideale per la musica da camera, affreschi del 15° secolo che sono stati restaurati grazie alla raccolta fondi alla fine di ogni concerto. Così approfittano sia il pubblico, sia la parrochia e il comune di questo progetto. Per il 2021 sono pianificati quattro concerti con artisti di livello internazionale come la Prof.ssa Lorenza Pollini, arpista dell'Orchstra Sinfonica dell'Arena di Verona e Docente del Conservatorio della Svizzera Italiana, che metterà in rilievo uno degli strumenti musicali più antichi e affascinanti in assoluto: l'arpa. Giulio Mercati, organista di fama mondiale che regolarmente collabora con „I Barocchisti“ e „l'Orchestra della Svizzera Italiana“ porterà gli ascoltatori nel mondo della musica barocca.

I quattro concerti a cui si potrà assistere l'anno prossimo presenteranno inoltre il „Trio des Alpes“ e il Duo Bartholdy in veste di interpreti. Il Trio des alpes (www.triodesalpes.com/it) gode di una reputazione internazionale straordinaria e proporrà un programma di capolavori boemi . Il Duo Bartholdy è composto di Felix Vogelsang, e del pianista Sandro D’onofrio, professore al Conservatorio della Svizera Italiana. Entrambi sono artisti di altissimo livello internazionale e concluderanno il festival con un programma del romanticismo.

Logo Ronco.jpeg
IMG_0015.GIF
Logo Ascona Locarno Turismo.png
Logo Fondaz. cult. nel Locarnese.png
logo harp center.jpg